In arrivo altra ONG tedesca, finanziata dalla Chiesa

Condividi!

Una vera e propria dichiarazione di guerra all’Italia.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Siamo infinitamente grati! La generosa donazione dell’arcidiocesi di Monaco-Freising ci mostra con chiarezza l’atteggiamento e la risposta della Chiesa cattolica a una delle questioni più importanti e allo stesso tempo disumane del presente: si dovrebbero lasciare annegare le persone per motivi politici e così dissuadere altri dal partire? Possano molte persone seguire questo esempio generoso”, ha dichiarato Gorden Isler, portavoce della famigerata Ong Sea-Eye, in un comunicato che dà notizia del fatto che l’arcidiocesi di Monaco, sede del card. Reinhard Marx, ha donato 50mila euro alla Ong che nelle scorse settimane è stata protagonista dello stallo in acque maltesi insieme ai colleghi vicescafisti e connazionali di Sea Watch, con la nave “Professor Albrecht Penck”.

Donazioni sono giunte anche dalla Chiesa evangelica e dai Mennoniti (anabbattisti).

L’Ong fa sapere che ora può pensare a riequipaggiare la nave che dovrebbe partire l’11 febbraio per una nuova missione nel Mediterraneo.

Il Vaticano è nemico del popolo. Non date soldi alla Chiesa.




2 pensieri su “In arrivo altra ONG tedesca, finanziata dalla Chiesa”

  1. Fino a quando le mandrie umane, anziché svegliarsi e cominciare finalmente a rifletterci sopra, continuerranno a mantenere i tonacazzi e ad imbottirli di lasciti sperando nella ‘salvezza eterna’ da costoro ciarlata ad usum utili creduloni, il torpore la farà da padrone.

Lascia un commento