Sea Watch, esposto contro Salvini: “Torture”

Condividi!

Sea Watch, un esposto contro Salvini
L’associazione “Lasciateci Entrare” e
un gruppo di avvocati dell’associazione
Legal Team Italia hanno presentato alla
Procura di Siracusa un esposto contro
il ministro dell’Interno, Salvini.

Ai Pm si chiede di valutare, a carico
del titolare del Viminale, ipotesi di
reato che vanno dall’attentato alla Co-
stituzione alla tortura, passando per
abuso in atti di ufficio, sequestro di
persona e violenza privata.

Sciogliere i servi sciocchi di Soros.




Un pensiero su “Sea Watch, esposto contro Salvini: “Torture””

  1. Mi chiedo COSA CAZZO ANCORA ASPETTA SALVINI A CONTRODENUNCIARLI PER FAVOREGGIAMENTO DELL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA.
    Vuol fare la fine del Berlusca che per le sue PRESUNTE TROMBATE IN CASA SUA si è fatto asfaltare da UNA CHE TROMBAVA DAVVERO NEGLI UFFICI DELLA PROCURA CON FIANCHEGGIATORI DELLE BR ?

Lascia un commento