Nigeriano assale casa armato di ascia, famiglia terrorizzata

Condividi!

Nel pomeriggio sabato, carabinieri sono intervenuti nelle vicinanze di una abitazione di Frassineto Po, Alessandria, dove era stata segnalata la presenza di un africano che stava minacciando due persone all’interno.

VERIFICA LA NOTIZIA

I militari si sono trovati davanti il nigeriano di 26 anni, regolare sul territorio nazionale, che con martello e ascia stava minacciando i due e che poi se l’è presa anche con i militari .

A seguito di vari tentativi di calmare lo straniero e dopo che il giovane aveva colpito con l’ascia la porta dell’abitazione della famiglia, i militari hanno utilizzato lo «spray» in dotazione per immobilizzare il nigeriano e trasferirlo all’ospedale di Casale, dove è stato ricoverato nel reparto di Psichiatria. Lo straniero è stato denunciato per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi ed oggetti atti a offendere.




Lascia un commento