Migranti torturati coi telefonini nei centri libici – FOTO

Condividi!

Centocinquanta clandestini detenuti in Libia tornano a casa:

Ieri UNHCR LIBYA ha “evacuato” 130 migranti detenuti nei centri governativi in #Libia.Le immagini documentano le “inimmaginabili torture” subite dai migranti.Francesca Totolo

Posted by Dama Sovranista on Monday, January 28, 2019

Le immagini sono diffuse dall’agenzia Onu che si occupa dei rimpatri dalla Libia.




Un pensiero su “Migranti torturati coi telefonini nei centri libici – FOTO”

  1. Queste foto sono emblematiche per mandare al mittente tutto quello che i sinistroidi,i tanti finti buonisti,le innumerevoli ONG e le tante associazioni peripatetiche vogliono a tutti i costi far credere al mondo.

Lascia un commento