‘Profughi’ di Castelnuovo ‘deportati’ in hotel lungomare – FOTO

Condividi!

E così è in corso la ‘deportazione’ dei sedicenti profughi africani dal centro di Castelnuovo di Porto. Sì, verso hotel di lusso.

VERIFICA LA NOTIZIA

A parte quelli che non hanno più diritto all’accoglienza, perché già riconosciuti come finti profughi, gli altri sono stati sparpagliati in tutta Italia.

Ad esempio, 30 di loro sono stati inviati nelle Marche. Di questi trenta, 11 sono stati destinati alla provincia di Ancona, 8 a Pesaro-Urbino, 5 a Macerata, 3 a Fermo e altri 3 ad Ascoli. Partiti in pullman, quattro sono stati accolti nell’Hotel Lori di Marzocca.

Hanno raggiunto gli altri 14 ospiti già presenti. Gli stranieri, tutti giovani maschi, stazionavano negli spazi comuni, la maggior parte nella hall dell’albergo sistemati accanto ai termosifoni intenti a chiacchierare, altri impegnati con gli smartphone a giocare o telefonare.

E i più indomiti avevano da fare con la moda del momento, il selfie a maniche corte all’esterno della struttura. Altri, almeno sei-sette, assiepati sulle panche negli spazi che un tempo erano destinati al ristorante dell’hotel Lori.

«So che il sindaco Mangialardi non è stato avvisato dell’arrivo di questi migranti a Senigallia – dice una signora – l’ho letto sul giornale stamattina. Ma quindi, chi decide quanto potranno rimanere e dove poi andranno? Finché sono pochi va bene, ma qui ogni giorno aumentano».

Lo stesso sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, sulla questione era intervenuto sottolineando come la situazione stia diventando «imbarazzante, se chiude un Centro d’accoglienza in provincia di Roma poi si riempiono gli altri? Non è questa la modalità per condurre le cose. Sono molto preoccupato – non nasconde il presidente Anci – un conto è il percepito, un conto è il reale. Se ora si saturano i Cas è tutto più complicato».

Ok Salvini, quel centro era una mangiatoia per la coop del Vaticano. Ma la soluzione non sparpagliarli sul territorio: è rimandarli a casa.




Un pensiero su “‘Profughi’ di Castelnuovo ‘deportati’ in hotel lungomare – FOTO”

Lascia un commento