Venezuela, Trump licenzia Maduro

Condividi!

Il presidente americano, Trump, ha ri-
conosciuto il leader dell’opposizione
venezuelana, Juan Guaido’, come presi-
dente ad interim del Paese sudamericano

L’iniziativa segue la decisione del
presidente del Parlamento di Caracas di
autoproclamarsi alla guida del Paese
contro quella che ha definito “l’usur-
pazione del potere” da parte di Maduro,
il cui secondo mandato è considerato
illegittimo dall’opposizione e da buona
parte della comunità internazionale.
Trump ha assicurato che lavorerà per
ripristinare la democrazia venezuelana.

Caos in Venezuela dopo che il leader
dell’opposizione e capo del Parlamento
Juan Guaido’ si è autoproclamato presi-
dente ad interim, disconoscendo il go-
governo Maduro e rivolgendo un appello
alle forze armate per “ristabilire la
Costituzione” nel Paese sudamericano.

Manifestazioni e scontri. Almeno 5 i
morti.Casa Bianca e Canada hanno subito
riconosciuto Guaido’ come Presidente,
e sucessivamente anche Brasile, Colom-
bia,Perù,Costa Rica e Paraguay lo hanno
fatto in una dichiarazione da Davos.
Il Messico invece appoggia Maduro.




2 pensieri su “Venezuela, Trump licenzia Maduro”

Lascia un commento