Salvini contro l’apolide Mogherini: “Dimentica di essere italiana”

Condividi!

No Salvini. Questi non sono italiani, francesi o tedeschi. Sono marionette vendutesi alla finanza sovranazionale. Apolidi, membri perfetti della nomen(K)latura UE.

Le parole dell’Alto rappresentate Ue per la politica estera hanno acceso il dibattito sulla missione Sophia. La Mogherini questa mattina è andata all’attacco: “Se oggi l’Italia, che ha il comando e il quartiere generale dell’operazione, non vuole più Sophia, siamo pronti a chiuderla. Operazione Sophia è stata ed è ancora un’eccellenza della politica di difesa europea – aggiungono le stesse fonti – Ha contrastato il traffico di esseri umani nel Mediterraneo fino quasi a fermarlo del tutto, addestrato la guardia costiera libica, e salvato vite umane. Sophia ha portato tutta l’Unione Europea nel Mediterraneo, dove l’Italia era sola prima del 2015. Se oggi l’Italia, che ha il comando e il quartiere generale dell’operazione, non vuole più Sophia, siamo pronti a chiuderla”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Parole di fuoco a cui lo stesso Salvini ha immediatamente risposto. Prima l’attacco a Matteo Renzi: “Andate a chiedere all’altro Matteo il senso di questa nomina che non ha portato nessun riscontro concreto per l’Italia”. Poi è arrivato l’affondo: “La sinistra è riuscita a farsi rappresentare da qualcuno che un quarto d’ora dopo si è dimenticato di essere italiano”.

Salvini ‘chiude’ missione Ue Sophia: ha scaricato in Italia 50mila clandestini




Un pensiero su “Salvini contro l’apolide Mogherini: “Dimentica di essere italiana””

Lascia un commento