Tunisino morto, toghe rosse contro Salvini: “Irrispettoso”

Condividi!

Salvini difende i suoi uomini:

Tunisino morto, Salvini difende agenti: “Che dovevano fare, portargli una brioche?”

La magistratura rossa lo attacca.

I magistrati rossi, noti per rimettere in libertà i delinquenti di importazione che poliziotti e carabinieri arrestano, e per perseguitare chi si difende, attaccano Salvini sul caso del criminale tunisino morto durante l’arresto:

Tunisino morto,Anm:Salvini irrispettoso
“Le dichiarazioni del Ministro dell’In-
terno rese a seguito del decesso di un
cittadino tunisino nel corso di una at-
tività di polizia appaiono inopportune
e non rispettose delle prerogative
della magistratura”. Così in una nota
l’Associazione Nazionale Magistrati.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Sarebbe stato necessario -si legge-
attendere la conclusione degli accerta-
menti che stanno coordinando i magi-
strati, gli unici ad essere competenti,
sulla base di rigidi parametri costitu-
zionali,a dirigere le attività investi-
gative in corso per accertare i fatti”.

Il ministro dell’Interno ha non solo il diritto, ma anche il dovere di difendere i propri uomini. Che poi sono gli stessi che vi fanno la scorta. Fossimo in voi terremmo un profilo un tantino più basso.

Ps. Noi saremmo per applicare con gli spacciatori il metodo Duterte – Bolsonaro (foto in alto).




2 pensieri su “Tunisino morto, toghe rosse contro Salvini: “Irrispettoso””

Lascia un commento