Svezia, è boom stupri: + 1666% grazie ai migranti

Condividi!




2 pensieri su “Svezia, è boom stupri: + 1666% grazie ai migranti”

  1. Inevitabile quando si mettono a contatto due mondi anni luce distanti fra loro in materia di sessualità. Quello svedese in cui vige la promiscuità più totale, quello dei migranti afroislamici, che provengono da paesi in cui la sessualità è fortemente repressa. Farli venire in Svezia o in altri paesi culturalmente simili, è un’assoluta follia, e non si capisce perché gli stessi progressisti, strenui difensori di quel modello a cui gli islamici sono ostili, non se ne rendano conto.

Lascia un commento