Pd vuole vietare la parola razza nei referti medici

Condividi!

Fanatismo antiscientifico del PD. Chissà che ne pensa Burioni:

#razza #refertimedici #lombardia

Posted by La Provincia di Cremona on Friday, January 18, 2019

Chi vuole negare le differenze razziali è lo stesso che vuole negare quelle sessuali: siamo in presenza di malati mentali con l’ossessione di piegare la realtà alla propria bizzarra immaginazione. Un tempo li internavano, oggi li eleggono.

Fosse solo per un termine, potremmo anche glissare, il problema sono gli effetti sulla salute. Perché le medicine non hanno gli stessi effetti su pazienti di razze diverse. Negarlo, significa mettere a rischio gli individui.

Il vero razzismo è in chi vuole negare le differenze perché, altrimenti, riterrebbe giusto discriminare: non è così. E’ nel riconoscimento della realtà il primo passo per il rispetto.

Toh, in Toscana le razze esistono, lo dice il PD: “Categorie utili in esami medici”




Lascia un commento