Svizzera, referendum su divieto velo nei luoghi pubblici

Condividi!

Il 10 febbraio a Ginevra, si terrà il referendum sulla ‘laicità’, una cosa che la sinistra ha sempre finto di difendere. Finché si trattava di indebolire le nostre radici cristiane. Ora che riguarda la protezione delle nostre radici dall’invasione islamica, ha smesso di farlo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Se il referendum passa, sarà vietato, ad esempio, indossare il velo per una professoressa o un rappresentate politico. Sabine Tiguemounine, consigliere comunale maghrebina, ha già detto che non lo farà, piuttosto si dimetterà.

La legge sulla laicità è stata varata dal Gran consiglio ginevrino a fine aprile.




Un pensiero su “Svizzera, referendum su divieto velo nei luoghi pubblici”

Lascia un commento