I nuovi mostri, bambini trans e bambini comprati

Condividi!

Bimbi che cambiano sesso e bimbi che vengono comprati all’estero con le pratiche dell’utero in affitto o dell’inseminazione da terzo. Bambini a cui è negata l’infanzia e la normalità di un papà e una mamma. E’ un progetto mostruoso.

#Esteri: i genitori sostengono di non avere influenzato la decisione del bambino #Transgender #lgbt #Trans #IlPrimatoN

Posted by Il Primato Nazionale on Wednesday, January 16, 2019

Erano già una famiglia a tutti gli effetti per lo stato spagnolo, ora lo sono anche in Italia. Il Comune di Ferrara ha…

Posted by Estense.com on Tuesday, January 15, 2019




2 pensieri su “I nuovi mostri, bambini trans e bambini comprati”

  1. Vox, ATTENZIONE a non cadere in facili errori come ha fatto il Primato Nazionale (quotidiano che, tra l’altro, mi piace sempre meno), propagandando notizie inesatte se non fasulle. La notizia viene da qui:

    https://www.thesun.co.uk/news/8181174/transgender-family-jayden-rogers-dad-greg-male-female-gender-change/

    Nonostante la bassa se non nulla attendibilità di questo pezzo di carta, inutile perfino per incartare il pesce, vi si afferma che i due dementi che si spacciano per genitori NON vogliono che il povero ed infelice bambino cambi sesso. Ai due dementi consiglierei, per la sanità mentale del povero bambino, per non devastare la sua infanzia e per una sua futura vita da UOMO NORMALE, un buon aiuto pedagogico-psicologico.

    Con stima

Lascia un commento