Bergoglio insiste: “Anche Gesù fu un profugo”, teologo lo smentisce

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Durante il discorso col quale ha ‘confessato’:

Bergoglio ‘confessa’: “Migranti ci arricchiscono”

Bergoglio ha anche insistito con la bufala del Gesù profugo: “Anche Gesù fu un profugo, le migrazioni rendono più ricche le comunità”. Il Vaticano sicuro.

“Spostarsi e stabilirsi altrove con la speranza di trovare una vita migliore per sé stessi e le loro famiglie: è questo il desiderio profondo che ha mosso milioni di migranti nel corso dei secoli, Gesù e la sua famiglia all’inizio della propria vita terrena, dovettero fuggire in Egitto per salvarsi dalla furia omicida di Erode”.

All’epoca sia l’attuale Israele che l’Egitto erano parte dell’Impero Romano, quindi al massimo Gesù è fuggito ad un boss locale, è come se qualcuno, oggi, lasciasse Palermo per Roma. Non ha sconfinato senza permesso, la Sacra Famiglia.

Noi oggi non riceviamo bambini in fuga dall’Erode di turno, ma gli Erode a caccia di bambini. Il 90 per cento di chi sbarca è un giovane maschio adulto. Basta bufale, Bergoglio.

Il teologo:

Teologo smonta Bergoglio: “Gesù e i suoi non erano migranti”

“Li si vuole [i migranti] vedere o mettere dappertutto – ha polemizzato – e allora si inventano cose strane, persino con letture inappropriate del Vangelo e della vita dei santi. Accostare Maria e Giuseppe a migranti – ha detto il teologo – è fuorviante, certamente segno di scarsa conoscenza”.

E a questo punto ci chiediamo: ma il Papa, è cattolico?




2 pensieri su “Bergoglio insiste: “Anche Gesù fu un profugo”, teologo lo smentisce”

  1. No, il papa è gesuita e forse massone. In più di cognome fa Bergoglio che è una frazione in provincia di Cuneo, il che ne fa un cognome “sospetto” a meno che non sia un caso alla don Vito Corleone.

Lascia un commento