Strage di senzatetto: 135mila finti profughi ancora in hotel

Condividi!

Continua nell’indifferenza di Vaticano, Ong e buonisti vari, la strage italiana di senzatetto.

Sono tutti preoccupati per i giovani maschi africani che nei prossimi mesi dovranno lasciare gli hotel perché clandestini. Se ne fottono dei disoccupati che muoiono di freddo per strada:

Senzatetto morti a Roma, perché Bergoglio non apre il Vaticano?

Ci sono ancora 135mila sedicenti profughi in hotel. Centomila di questi dovrà andarsene: perché non farli andare via prima ed occuparci dei 20mila senzatetto italiani?

E perché non rimpatriare i senzatetto stranieri?




Lascia un commento