Germania: 165mila euro per espellere 2 africani

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Ad Hannover, scrive il quotidiano Bild, un clandestino ivoriano di 26 anni è stato espulso in aereo verso la Costa d’Avorio con un connazionale di 29 anni all’inizio di gennaio per un costo totale di 165.000 euro.

Alle 7,14 di stamani, il jet privato noleggiato per espellere 2 clandestini dalla Bassa Sassonia ha lasciato l’aeroporto di Dusseldorf per la Costa d’Avorio. A bordo: dipendenti pubblici, medici e un interprete

Questo spiega quanto il meccanismo di espulsione dei paesi europei sia totalmente inadatto a sostenere l’invasione in atto. Il sistema deve essere militarizzato. Non voli di linea, o addirittura aerei privati come in questo caso, ma militari.




Lascia un commento