Bombe di Camorra, sindaco scafista De Magistris dà la colpa a Salvini

Condividi!

La Camorra a Napoli minaccia gli esercenti da sempre. Per alcuni geni di sinistra, compreso il sindaco Scafista De Magistris, Salvini avrebbe dovuto risolvere il problema in 6 mesi:

Modello giuditta. Napoli è governata dalla sinistra praticamente da sempre, la regione Campania anche, il governo lo era fino a sei mesi fa: ma la colpa è di Salvini. Tutto perché caccia i clandestini che la Camorra sfrutta per i propri loschi affari.

La replica del ministro:

De Magistris, per giorni, si è occupato solo di come portare a Napoli 49 clandestini. Oltre ad ingegnarsi per violare la legge. Cosa c’è di più camorrista se non il violare la legge votata dagli italiani?




Lascia un commento