Grillo, battutaccia su Salvini: “Tua madre doveva prendere la pillola”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“Ho detto alla madre di Salvini che quella sera doveva prendere la pillola”. Beppe Grillo sul palco del teatro Diana, nella prima delle due serate napoletane di “Insomnia”.

“Anni fa, quando lo incontravo, mi dava del lei. Poi parlai alla madre al cellulare. Salvini è un foruncolo sul progresso”.

Forse sarà per i soli 700 biglietti venduti su 900 posti disponibili che Grillo se l’è presa con Salvini, per poi virare su suoi obiettivi storici: «Quando mi hanno messo una sonda nell’intestino si vedeva un parte grigia, era Giorgio Napolitano, poi una parte spappolata, Matteo Renzi».

La risposta di Salvini:




Un pensiero su “Grillo, battutaccia su Salvini: “Tua madre doveva prendere la pillola””

Lascia un commento