Islamico attacca militari: «Siete servi di Salvini, vi taglio la gola»

Condividi!

Musulmano ubriaco e importunava i passanti nella zona della stazione di Verona Porta Vescovo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Quando i carabinieri sono intervenuti, sono stati aggrediti e minacciati dal migrante, un cittadino marocchino.

Il migrante ha definito i militari «servi di Salvini e dell’ideologia razzista», aggiungendo anche una minaccia: gli avrebbe tagliato la gola, una volta uscito dal carcere.

Galera e poi espulsione. In America avrebbe già tre occhi.




2 pensieri su “Islamico attacca militari: «Siete servi di Salvini, vi taglio la gola»”

  1. Perché dobbiamo sobbarcarci la prigione?
    Se prigione deve essere deve fare i lavori più umili all’interno x guadagnarsi vitto e alloggio
    E che il lavoro non sia utilizzato per sconti di pena

Lascia un commento