Salvini blocca Conte: “Prima Ue deve prendersi 151 clandestini”

Condividi!

“Io non autorizzo niente”, ha assicurato Salvini. Stasera è previsto un vertice di governo preteso dal ministro e convocato d’urgenza perché “serve un chiarimento”.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Dirò a Conte di aspettare che i Paesi europei prendano quelli che avevano promesso di accogliere. Non si capisce perché altri se ne fregano e noi dobbiamo accogliere”, ha detto Salvini, riferendosi a questo:

“Finché aiutiamo scafisti e ong a portare illegalmente migranti – ha aggiunto il vicepremier – gli scafisti continueranno ad arricchirsi”.

Comunque dipende tutto da Salvini. Perché è il Viminale che dà il nulla osta all’ingresso di qualcuno e potrebbe bloccarli in aeroporto: non quello italiano, come scritto erroneamente da qualche giornale, ma a La Valletta. Visto che sono extracomunitari, non cittadini di un Paese Ue.

Scommettiamo che i clandestini destinati all’Italia resteranno mesi e mesi a Malta?




2 pensieri su “Salvini blocca Conte: “Prima Ue deve prendersi 151 clandestini””

  1. Forza Salvini;mantieni le promesse fatte e che milioni di cittadini vogliono.
    Non farti abbindolare dai tuoi compagni provvisori,poiché anche essi,come i sinistroidi,pensano solo al loro tornaconto e non certo al benessere dei cittadini onesti e laboriosi.

Lascia un commento