Scontri tra profughi pusher per spartirsi ricavi spaccio

Condividi!

Scontri tra spacciatori in un centro accoglienza profughi di Viterbo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ieri nel tardo pomeriggio un gruppo di immigrati ha fatto irruzione nella struttura picchiandosi e prendendosi a bottigliate con un gruppo già presente all’interno.

Secondo gli inquirenti gli scontri per questioni di soldi legati alla droga.

Si tratterebbe di una vera e propria spedizione punitiva.

Gli immigrati coinvolti sono al momento stati solo denunciati a piede libero.




Un pensiero su “Scontri tra profughi pusher per spartirsi ricavi spaccio”

Lascia un commento