Navi tedesche a Malta: Di Maio ci spieghi cosa c’entra l’Italia

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Di Maio cerca di uscire dall’angolo in cui si è infilato:

“Chiedo all’Unione Europea di dare
l’input a Malta di farli sbarcare in
quel Paese”. Lo ha detto il vicepremier
Di Maio riguardo i migranti soccorsi da
navi Ong, la ‘Sea Watch 3’ e la ‘Sea
Eye’, una tedesca e una olandese.

Il ministro ha ricordato che “l’Italia
ha dato la disponibilità a ricevere
bambini e mamme, in tutto 10 persone
delle 49 presenti sulle imbarcazioni.

Se Malta non li fa sbarcare – ha rimar-
cato Di Maio – noi non possiamo neanche
prendere loro”.

Qui si trovano le due navi delle Ong tedesche:

Ieri hanno addirittura attraccato per il cambio di equipaggio:

Navi tedesche. Bandiera olandese l’una e tedesca l’altra. Hanno preso i clandestini in Libia. Si trovano a Malta.

Di Maio ci spieghi per quale motivo l’Italia dovrebbe accollarsi 10 donne e presunti minori.

Come ha ricordato Salvini, in Italia c’è 1 milione di bambini sotto la soglia di povertà:

Di questi ti devi occupare Di Maio. Altrimenti, qualcuno, potrebbe decidere di mandarti a casa e andare ad elezioni.

Le lezioni di ‘umanità’ tienile per te.




Lascia un commento