AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Migrante le spacca bottiglia in testa per strada: 50 punti di sutura

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Brutale episodio di violenza ai danni di una donna si è verificato l’altro pomeriggio nel piazzale della stazione di Pisa.

Un immigrato ha pestato con violenza la moglie di 30 anni, spaccandole anche una bottiglia di vetro in testa.

La vittima, ferita e col volto ridotto ad una maschera di sangue, è riuscita a fuggire, facendosi individuare dai carabinieri che hanno bloccato l’immigrato.

Vox

Il migrante, già noto alle forze dell’ordine per precedenti di maltrattamenti in famiglia, è stato condotto al carcere Don Bosco di Pisa.

La moglie, invece, è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso di Cisanello per le cure necessarie. Per chiudere le ferite alla testa e al volto, ai medici sono serviti 50 punti di sutura.

Ps. In alto un’altra donna vittima del marito migrante.