Spacca il naso al suo stupratore: indagata!

Condividi!

La giovane vittima di un tentato stupro di Capodanno a Vienna è sotto indagine per essersi difesa dal proprio aggressore spaccandogli il naso.

VERIFICA LA NOTIZIA

I fatti si sono svolti a Vienna, in Austria, la notte di Capodanno. Un profugo afgano di 20 anni aveva già molestato diverse donne in occasione della notte di Capodanno nella capitale austriaca, quando ha tentavo di violentare una ragazza svizzera di 21 anni che si è difesa spaccando il naso all’immigrato.

Che ora è in ospedale e perseguito con l’accusa di violenza sessuale.

Tutto è bene quel che finisce bene? No.

Perché, incredibilmente, anche la 21enne sarà indagata con l’accusa di ‘lesioni’.




2 pensieri su “Spacca il naso al suo stupratore: indagata!”

Lascia un commento