Migrante uccide un uomo a sprangate a Roma

Condividi!

Brutale omicidio a Monte Compatri, alle porte di Roma. Un uomo di 49 anni è stato ucciso a pugni e sprangate da un immigrato durante una lite ieri notte in un’abitazione di Campagna.

VERIFICA LA NOTIZIA

Nella giornata di ieri i carabinieri hanno fermato in uno stabile occupato l’assassino.

Si tratta di un romeno di 47 anni che viveva nell’abitazione di campagna con la vittima, anche lui romena.

Il migrante è stato portato nel carcere di Velletri. Sequestrato anche un bastone di ferro utilizzato durante l’aggressione.

Con la libera circolazione UE, noi ci siamo presi gli zingari e i delinquenti della Romania, loro le nostre imprese. Eppure c’è chi ancora ritiene si debba rimanere nella Ue. Dementi.




3 pensieri su “Migrante uccide un uomo a sprangate a Roma”

    1. compito difficilissimo; sarà dura schiodare i cervelli lobotomizzati da televisione (grandi fratelli, isole dei poco famosi, e altre schifezze subumane), smartphone, partita di pallone, ecc.

      Difficilissimo, sì, ma non impossibile.

      Forza e coraggio!

Lascia un commento