Attacco terroristico: Ong, scafisti e terroristi attaccano la Libia

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Attacco islamico al ministero degli Esteri libico a Tripoli da parte di numerosi terroristi. Si è trattato di un attacco kamikaze.

L’autobomba è esplosa di fronte all’edificio richiamando sul posto le forze di sicurezza. All’interno del ministero è poi nata una sparatoria con “tre o quattro aggressori”.

Una seconda esplosione, provocata da un kamikaze, si è poi verificata al secondo piano.

Strana la contemporaneità con il caso delle Ong Open Arms e SeaWatch. Evidente il tentativo di impedire la stabilizzazione della Libia per riprendere il traffico umanitario. Gli scafisti sono i primi finanziatori dei terroristi: spesso sono la stessa cosa.

Ong, terroristi e scafisti hanno lo stesso obiettivo. Se poi sia anche un’alleanza consapevole non lo sappiamo.




Lascia un commento