Migrante offre soldi a ragazzina perché si lasci palpeggiare sul bus

Condividi!

La toccava e la molestava all’interno del bus. Tutti i giorni.

La vittima, una adolescente romana, ha cercato in tutti i modi di allontanare l’uomo che tutte le mattine saliva sul mezzo pubblico insieme a lei e la perseguitava. Lui faceva di tutto per avvicinarla fino a palpeggiarla e lei rimaneva paralizzata dal terrore.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’adolescente ha preso coraggio e deciso di raccontare tutto ai genitori, che così l’hanno accompagnata sul bus: una volta all’interno dell’autobus, la ragazzina è stata nuovamente avvicinata dall’immigrato, e a questo punto la mamma ha chiamato la Polizia-

Sono stati gli investigatori ad identificare un 39enne pakistano e ad arrestarlo. Condotto in carcere, dovrà rispondere di violenza sessuale su minore.




2 pensieri su “Migrante offre soldi a ragazzina perché si lasci palpeggiare sul bus”

  1. LA MAMMA TROIA CHE CHIAMA LA POLIZIA😡😡😡MAMME A CHI CAZZO AVETE DATO IL VOTO😡😡😡ALLA SX E PD NATURALMENTE QUINDI ACCOLLATEVI DI TUTTO… E SIETE ALL’INIZIO😡😡😡AVETE VOLUTO I FIGLI😡😡😡CAZZI VOSTRI PERCHE APPARTENGONO AGLI ISLAMERDE MUSULMERDE E SARANNO STUPRATE TUTTE.

Lascia un commento