Sgominata banda di 57 spacciatori africani

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Continua la tolleranza zero di Salvini, la polizia di Lucca ha concluso un’operazione antidroga che ha portato all’arresto di 57 immigrati responsabili di spaccio di cocaina, eroina, marijuana e hashish.

Gli spacciatori, tutti africani, quasi tutti maghrebini, presidiavano da anni le due pinete, la stazione ferroviaria e il lungomare viareggini, e i dintorni una scuola.

Certo, preferiremmo il metodo Duterte-Bolsonaro, con esecuzione degli spacciatori sul posto, ma viviamo tempi imperfetti.

Se in Toscana ci fosse un centro rimpatri, sarebbe più semplice liberarsi di questi individui.




Lascia un commento