Strasburgo, Antonio Megalizzi è morto: altra vittima italiana dell’immigrazione

Condividi!

Non ce l’ha fatta. Antonio Megalizzi, il ragazzo italiano di 28 anni, rimasto gravemente ferito nell’attentato islamico di Strasburgo è morto.

Un’altra vittima italiana dell’integrazione.

Quante altre vittime, prima di capire che non possiamo vivere se loro sono tra noi? E che dare loro la nostra cittadinanza non eliminerà il problema, anzi lo renderà più difficile da risolvere?




Lascia un commento