Battisti è in fuga, lo ammette anche l’avvocato

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Come avevamo anticipato stamani, Cesare Battisti risulta “scomparso” da giovedì. Lo ha ammesso dal Brasile il suo avvocato Igor Sant’Anna Tamasauskas, precisando di non sapere dove si trovi il suo cliente e che sta cercando di mettersi in contatto con lui da quando è stato reso noto l’ordine di arresto spiccato contro il terrorista dal Supremo Tribunale Federale brasiliano, senza alcun successo.

La polizia è alla ricerca di Battisti a Cananeia, dove ha la residenza. In foto la sua casa, risultata totalmente vuota.

E’ ovvio che qualcuno ha avvisato il terrorista rosso. Senza appoggi nello Stato brasiliano non avrebbe potuto stare lì per decenni.

Andava eliminato anni fa, come fa il Mossad con i terroristi islamici.




Un pensiero su “Battisti è in fuga, lo ammette anche l’avvocato”

Lascia un commento