A Trento spunta il Presepe clandestino: barcone al posto mangiatoia

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Un altro presepe che fa la marchetta all’invasione davanti la chiesa del Santissimo in Corso Tre Novembre a Trento.

Una zattera di legno e sopra ci sono Giuseppe con un remo e Maria che accudisce un bambino che si trova all’interno a dei salvagenti di colore arancione che fungono da mangiatoia. Insomma, invece di una famiglia che torna a casa per il censimento, un gruppetto di clandestini: lo storpiamento del Vangelo è ormai senza limiti.

Il tutto è stato posizionato all’entrata della chiesa. Una chiara provocazione.

E dove il Presepe è normale, lo abbattono:

+++ULTIMA ORA+++ ABBATTUTO IL PRESEPE+++

Posted by PadovaOggi on Friday, December 14, 2018




Un pensiero su “A Trento spunta il Presepe clandestino: barcone al posto mangiatoia”

Lascia un commento