Cherif Chekkat, la ferita in fronte del fervente islamico

Condividi!

Come si vede, sulla sua fronte c’è la tipica ferita dei ferventi islamici che si piegano fino a battere la testa a terra quando pregano Allah. E questo è nato e cresciuto in Francia, è un ‘francese’ per ius soli.

Come il profugo in Italia:

Profugo terrorista ha tipica ferita islamica: in preghiera si abbassa e batte la testa




Un pensiero su “Cherif Chekkat, la ferita in fronte del fervente islamico”

Lascia un commento