Salvini definisce terroristi islamici i terroristi islamici, radical chic si sorprendono

Condividi!

Salvini ha definito terroristi islamici i terroristi islamici, quelli che accusano di antisemitismo lui e chi lo supporta nella lotto contro la sostituzione etnica, si agitano:

Il problema è che non ci dovrebbero essere soldati italiani in Libano. Soldi buttati via. Centinaia di milioni di euro l’anno.

In diretta da Gerusalemme!

Posted by Matteo Salvini on Tuesday, December 11, 2018

Ps. Lo sappiamo che in Siria sono alleati di Assad e che, a differenza di ISIS e i terroristi sunniti hanno rispetto per i cristiani, ma il loro sostegno ad Hamas è noto. Ma a loro gli ebrei piacciono solo morti, sui quali speculare, quelli vivi e in Israele non servono.




3 pensieri su “Salvini definisce terroristi islamici i terroristi islamici, radical chic si sorprendono”

  1. si badi bene che NON ho preso questa informazione da wikipedia:

    L’Hezbollah è una organizzazione terroristica islamica con base nel Libano. L’Hezbollah vuole restaurare l’egemonia dell’islam sulla vita politica, sociale ed economica nel mondo musulmano. I suoi obbiettivi, annunciati nel suo manifesto politico del 16 febbraio 1985, includono lo sradicamento di ogni influenza occidentale nel Libano e nel Medio Oriente, cosi come la distruzione dello Stato Ebraico e la liberazione di Gerusalemme e di tutti i territori (secondo il loro punto di vista!) palestinesi senza negoziare alcun tipo di trattato di pace. In questo contesto, l’Hezbollah vuole instaurare una teocrazia sciita radicale in Libano e nel Medio Oriente.

    1. L’associazione No Profit, e cioè senza scopo di lucro “Logan’s – Centro Studi sul Terrorismo”, nasce nel settembre 2005 per iniziativa della Logan’s Ltd, multinazionale per la sicurezza antiterrorismo ed anticrimine.
      Logan’s – Centro Studi – affonda le sue radici nell’esperienza decennale e il vasto know how della Logan’s Ltd , […]

Lascia un commento