“Renzi pagava gli operai in nero”, il servizio delle Iene è censurato

Condividi!

Però quello di Di Maio nella vasca gonfiabile l’hanno mandato in onda…

VERIFICA LA NOTIZIA

Censurata la puntata de Le Iene che, nella puntata di domenica 9 dicembre, doveva trasmettere un servizio sui pagamenti in nero da parte di Renzi a diversi suoi dipendenti.

Tutto è partito da un’inchiesta del quotidiano La Verità:

 

Ma i grillini insistono. “C’è una non-notizia che viene sbattuta in prima pagina da settimane, quella delle carriole sequestrate nel giardino di casa del padre di Di Maio. E c’è una notizia che non viene raccontata: quella dei lavoratori in nero nell’azienda di Tiziano Renzi. Non so se si possa chiamare censura, ma certamente ci si avvicina molto. Che un servizio già confezionato non venga mandato in onda a seguito di una diffida è semplicemente vergognoso. Dov’è finita la libertà di stampa?”, ha detto il portavoce pentastellato alla Camera Francesco Berti.

 




Lascia un commento