Corona aggredito da africani spacciatori a Milano – FOTO

Condividi!

Fabrizio Corona è stato vittima nella tarda serata di ieri di un’aggressione da parte di un gruppo di spacciatori africani mentre stava realizzando un servizio nel famigerato ‘boschetto di Rogoredo’, la principale piazza di spaccio di droga alla periferia di Milano. Problema totalmente ignorato dall’amministrazione locale.

VERIFICA LA NOTIZIA

Corona è stato soccorso da una pattuglia dei carabinieri. I militari hanno chiamato un’ambulanza ma il 44enne non ha voluto salirci. “Ero con la troupe di una società che fornisce materiale per la trasmissione ‘Non è l’Arena’ di Giletti – ha raccontato -. Io volevo documentare lo spaccio di droga in un posto dove spesso le forze dell’ordine non entrano”.

Non si va disarmati dagli spacciatori africani.

Secondo il suo stesso racconto, stava girando un servizio tv con telecamera e microfoni nascosti

Posted by Il Giorno on Tuesday, December 11, 2018




3 pensieri su “Corona aggredito da africani spacciatori a Milano – FOTO”

  1. Il buono ed il cattivo è in tutte le razze ed in tutte le parti del mondo, in Italia gli italiani anche se cattivi te li devi tenere, gli altri però non si devono neanche fare arrivare ma non per questioni razziali, semplicemente perché l’italia alla maggior parte di loro non può offrire nulla anzi se vogliamo essere obbiettivo non offre più nulla se non debiti anche a molti italiani, possono arrivare anche come brave persone ma ciò che trovano quando arrivano li obbliga a scegliere una strada anche se sbagliata, anche se penso che la maggior parte ne sono contenti…

Lascia un commento