Riesame inchioda Lucano: “Migranti in cambio di voti”

E’ così, alla scomparsa di milioni di euro e ai matrimoni fasulli tra nigeriane e anziani locali, si aggiunge anche il voto di scambio: Per come lo descrive il giudice del Riesame, che ha disposto il suo allontanamento da Riace, si avrebbe a che fare con un ‘delinquente abituale’. Segui Vox