Vespa trasforma ragni in zombie al suo servizio

Condividi!

Non è l’unico caso in natura di parassita che sfrutta l’ospite

Una vespa amazzonica riesce a trasformare un ragno in uno zombie al suo servizio: depone il suo uovo all’interno dell’animale, quando poi la larva si sviluppa, questa lo induce a lasciare la colonia e a costruirle un bozzolo dove ripararsi.

VERIFICA LA NOTIZIA

Alla fine, se lo mangia vivo. Ricorda qualcosa?

Pensate ai migranti che depositano i loro figli in Italia e inducono i più deboli di noi a servirli e mantenerli. Ah, poi ci mangeranno vivi.

Il comportamento di questa vespa è stato scoperto nella giungla dell’Ecuador dai ricercatori della British Columbia University, e descritto in un articolo per la rivista Ecological Entomology.

La vespa Zatypota depone il suo uovo in un ragno della specie Anelosimus eximius, un animale sociale che vive in grandi colonie. La larva comincia a nutrirsi dell’emolinfa del ragno: è solo l’inizio del parassitismo (come i migranti che succhiano le nostre risorse dallo stato sociale), poi l’aracnide presto in ‘ostaggio’ dall’insetto si allontana dalla colonia e si mette al servizio della larva.

Comincia a costruire il bozzolo. La larva della vespa – come i migranti con i buonisti – riesce a condizionare il cervello del ragno fino ad indurlo a fare quello che vuole.

Alla fine, la larva lo divora vivo, entra nel bozzolo costruito per lei dal ragno-buonista e si trasforma in vespa in una decina di giorni.

I ricercatori ipotizzano che la vespa possa impadronirsi del cervello del ragno iniettandogli degli ormoni che modificano il suo comportamento. Un po’ come fanno i clandestini portando un bambino per barcone con i cervellid ei buonisti.

Nell’Amazzonia brasiliana e in Amazzonia è stato scoperto di recente un fungo, l’Ophiocordiceps, che si impadronisce del cervello delle formiche, si fa portare in un luogo ottimale per proliferare, le costringe ad addentare una foglia sulla quale può crescere, e quindi le uccide.

Per l’ospite finisce sempre male.




Un pensiero su “Vespa trasforma ragni in zombie al suo servizio”

Lascia un commento