Profughi esigono paghetta: “Italiano ci fa schifo questa lingua” – VIDEO

Condividi!

I 26 ospiti del cento di accoglienza di Piazza Turba, a Palermo, sono scesi ieri in strada a protestare perché, dicono, da luglio, non ricevono la paghetta da profugo per gli stravizi.

L’altra mattina hanno impedito l’accesso alla struttura agli operatori.

La Polizia è dovuta intervenire in tenuta antisommossa.

Giovedì e sabato scorsi, i migranti avevano già protestato e un’operatrice era rimasta ferita nel tentativo di proteggere una collega.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Noi abbiamo la convenzione con la Prefettura – dicono le responsabili – che al momento ha pagato il primo trimestre del 2018. La nostra è una piccola cooperativa sociale. Noi stessi abbiamo anticipato il pocket money ai ragazzi fino a giugno, ma oltre non abbiamo più la possibilità di farlo”.

La pacchia è finita.

Parassitismo puro. Il Pd ha sparpagliato in modo quasi maniacale finti profughi in tutta Italia: un esercito, che ora, finita la pacchia, è incazzato.

La soluzione del PD: pacchia infinita. La nostra soluzione finale: a casa.




2 pensieri su “Profughi esigono paghetta: “Italiano ci fa schifo questa lingua” – VIDEO”

Lascia un commento