E’ boom: carceri scoppiano di immigrati

Condividi!

L’ultimo dato ufficiale aggiornato al 30 novembre non lascia dubbi: ci sono 60.002 reclusi nei 190 penitenziari del Paese, a fronte di una capienza regolamentare di 50.583 posti, che prevede 9 metri per singolo detenuto.

VERIFICA LA NOTIZIA

Tutto merito degli immigrati, che sono ormai 20.306: oltre un terzo del totale. Il che dimostra, ancora una volta, che delinquono più degli italiani: 4 volte la loro incidenza nella popolazione. Se gli italiani facessero lo stesso, in carcere ci sarebbero oltre 300 mila detenuti. Un inferno. Immaginate cosa accadrebbe se gli immigrati continuassero ad aumentare.

La quota dei 60mila detenuti non veniva superata dal marzo 2014, quando le presenze in galera – al 31 marzo di quell’anno – erano pari a 60.197. Alla fine del 2017, i reclusi erano invece calati a 57.608.

Ma ora gli effetti delle svuotacarceri Pd hanno perso slancio.

La soluzione è solo una: a scontare le pene a casa loro. Potremmo anche costruire carceri in un Paese come l’Albania, così quando escono sono già lì.




3 pensieri su “E’ boom: carceri scoppiano di immigrati”

  1. NON COSTRUIAMO NIENTE NON SPENDIAMO 1 CENTESIMO. LA SOLUZIONE È IMBARCARLI TUTTI SU UNA VECCHIA NAVE E IN ALTO MARE AFFONDARLA CON IL TRITOLO PERCHE TANTO SONO PARASSITI INUTILI ALLA SOCIETA COME DICEVA IL GRANDE MUSSOLINI W IL DUCE

Lascia un commento