Blitz Ue: clandestini scaricati in Italia per altri 6 mesi

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
L’Ue tenta il blitz con una proroga tecnica di sei mesi del mandato dell’operazione EunavForMed Sophia, che scadrà il 31 dicembre. In questo modo le navi Ue continuerebbero a scaricare i clandestini in Italia come da accordi con Renzi.

Un vero e proprio attacco alla sovranità italiana e una presa di tempo per sciogliere il nodo cruciale dei porti di sbarco (con l’attuale accordo firmato da Renzi, tutti i clandestini soccorsi dalle navi della missione vengono sbarcati in Italia).

Con la proroga tecnica verrebbero mantenute le condizioni attuali. Il governo deve respingere questo tentativo.




Lascia un commento