Se non li fermiamo, uno come lui sarà presto Presidente della Repubblica

Condividi!

L’islamico col kalashnikov è stato eletto nel consiglio di un quartiere ‘islamico’ di Brescia:

Brescia islamica: eletto il pakistano col kalashnikov

Sapete cosa significa, vero? Che una volta che potranno votare, dopo avere acquisito la nostra cittadinanza, prima eleggeranno sindaci come Sultan. Poi deputati. E infine, una volta compiuta la transizione demografica, avremo un presidente del Consiglio e della Repubblica islamico.

Non siamo molto lontani da questa drammatica evenienza:

Choc: 4 milioni di ‘nuovi italiani’ se non facciamo qualcosa

Secondo uno studio che abbiamo già presentato, questo sarà l’andamento della presenza musulmana in Europa nei prossimi anni, a seconda del livello di immigrazione:

Amount of growth in Europe's Muslim population depends on future migration

Ai ritmi attuali, in Italia avremo oltre 8 milioni di residenti musulmani entro il 2050:

Muslims in the EU, Norway and Switzerland in 2050: high migration scenario

Attualmente, il comune italiano con più immigrati è Baranzate, un pollaio multietnico alle porte di Milano:

Qui, 1 residente su 3 è immigrato. Già oggi, oltre la metà dei nuovi nati è straniera. Incrociando i dati della ricerca PEW e gli attuali numeri di Baranzate, visto che la crescita di immigrati musulmani mima quella degli immigrati in generale, si scopre che, a questi ritmi, e senza opporsi, nel 2050 questo comune sarà abitato da una minoranza italiana del 10%. Il resto, tutti immigrati e figli/nipoti di immigrati, sarà composto da un 35% di islamici e un 55% di altra religione.

Se applichiamo i dati del grafico in alto, il punto di non ritorno per Baranzate, quando diventerà il primo comune ‘italiano’ a maggioranza straniera, arriverà intorno al 2025-2030, quando la presenza di immigrati islamici e non sarà cresciuta di un fattore 1.5 rispetto ad oggi.

Quindi, se non facciamo qualcosa, tra soli 8 anni avremo il primo comune italiano dove gli italiani sono minoranza.

Quando vi dicono che non c’è alcuna invasione, mentono. Non è assolutamente il tempo di votare partiti moderati. Ci potrà salvare solo quello che loro chiamano ‘estremismo’.

E’ tempo, almeno, di abrogare i ricongiungimenti familiari: perché è con questi che i migranti moltiplicano la loro presenza in Italia. E di rivedere, in senso restrittivo (l’ideale sarebbe lo ius sanguinis) la legge sulla Cittadinanza.

Oppure preparatevi a Mohammed presidente. E voi, donne, a vestire le vostre nipotine con il burqa.




Lascia un commento