Islamici ci danno il permesso: “Italiani possono celebrare il Natale”

Condividi!

Dopo polemiche scoppiate in scuole del Veneto sempre più islamico per presepi e recite natalizie, la Lega Islamica del Veneto tiene a precisare che abbiamo il permesso di celebrare il Natale.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Come ogni anno – dice il presidente Bouchaib Tanji – si cerca di tirare in ballo i musulmani”. I quali però hanno “detto, chiarito e sottolineato che vedere un Presepe, cantare il Natale o ascoltare il nome di Gesù e di Maria, a noi non dispiace”.

In realtà non è così, basta leggere dei genitori islamici e degli imam che protestano. E già il fatto che qualcuno di loro si senta di dovere di ‘darci il permesso’ di celebrare il Natale è il sintomo di qualcosa che non va.

Poi conclude l’imam: “Ci piacerebbe però che si creassero occasioni per far conoscere a tutti, bambini e giovanissimi compresi, i fondamenti della nostra fede, i nostri luoghi di preghiera, le nostre tradizioni”.

Insomma, il presepe sì, ma dovete anche insegnare l’islam a scuola.




Un pensiero su “Islamici ci danno il permesso: “Italiani possono celebrare il Natale””

Lascia un commento