De Magistris agli scafisti: “Portate i migranti a Napoli”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
De Magistris lancia la sua piattaforma Dema: “Io faccio una proposta ai timonieri di navi: la prossima volta che avete un problema per le autorizzazioni avvicinatevi alle acque territoriali di una città povera ma dalla grande dignità. Avvicinatevi al porto di Napoli. Noi disponiamo di due gommoni come Comune, un po’ malandati ma funzionanti. Vi assicuro che ci sono pescatori democratici e tanta gente in grado di remare e venire a prendere. E mi metto io nella prima barca, voglio vedere se ci sparano addosso”.

Queste le deliranti parole di De Magistris. Qualcuno gli spieghi che non esiste il Regno di Napoli, e che i cittadini – è il sindaco meno votato d’Italia, vista l’astensione stellare – potrebbero decidere di metterci lui sul gommone.

Ma il sindaco partenopeo non attacca solo Salvini “ministro dell’insicurezza”, come lo chiama l’ex magistrato. Se la prende anche con Danilo Toninelli “che ha detto che lui i porti non li apre. Paradossalmente rispetto più Salvini perché la gente lo ha votato per quello che è”. E da qui, l’attacco ai Cinque Stelle: “Dicevano ‘mai con la Lega’, ma i tradimenti sulla Tav, sulla Tap, sulla Terra dei fuochi, sono tradimenti veri. Li hanno votati e con chi si ritrovano? Con il principale alleato di Berlusconi, e loro diventano sgabello politico di quel fascista e razzista che ci troviamo a fare il ministro dell’Interno del nostro Paese. Sapremo costruire un grande movimento, un’alternativa forte”.

Che personaggio. Questa è la ex sinistra italiana, nella mani di un ex magistrato stregato dalle luci dello spettacolo.

Ps. In teoria, le parole di De Magistris sono un reato. Invitare scafisti a portare clandestini in una città italiana, oltre ad essere una improbabile bizzarria, è anche un crimine.




4 pensieri su “De Magistris agli scafisti: “Portate i migranti a Napoli””

  1. Infatti….ed in stato come questo, stato di guerra intendo dire,

    al ”normale” codice penale subentra il codice militare di guerra….

    e dovreste sapere, che le cose allora cambiano molto….

    …e ed è prevista la pena capitale per infami traditori come questo verme

  2. Purtroppo non ho *****.
    Altrimenti sarei il primo a ******* sui finti profughi, su de magistris e i suoi complici mafiosi dell’accoglienza nell’eventualità mettessero in pratica i loro propositi delinquenziali.

Lascia un commento