Rimprovera migranti che pisciano in pubblico: accoltellato e pestato

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
E’ emergenza migranti, sempre più arroganti. Un ragazzo foggiano di 25 anni è stato picchiato e poi accoltellato da quattro immigrati che aveva osato rimproverare per averli sorpresi a urinare nel parco pubblico della città.

Tutto è avvenuto ieri pomeriggio.

Stando alla ricostruzione dell’accaduto, il 25enne dopo aver rimproverato i cittadini stranieri sarebbe stato circondato e picchiato a sangue.

Uno degli stranieri ha anche estratto un coltello accoltellandolo alla gamba.




Un pensiero su “Rimprovera migranti che pisciano in pubblico: accoltellato e pestato”

Lascia un commento