Renzi il figlio li sbarcava: “il padre li sfruttava in nero”

Condividi!

Altro che il ‘capannone di Di Maio’

VERIFICA LA NOTIZIA
Evans Osahon Omoigui, irregolare, consegnava giornali per una ditta di Tiziano Renzi: il babbo. Il giudice stabilì 90.000 euro d’indennizzo: mai visti.

Gli venne promesso che sarebbe stato ‘regolarizzato’, non avvenne. Quando protestò venne invece cacciato.

Ora capite a cosa servono gli immigrati: a lavorare a basso costo per loro al posto di italiani che, anatema, pretenderebbero stipendi onesti.

E servono anche ad indurre i lavoratori italiani ad ‘adeguarsi’ a stipendi ‘cinesi’.

Del resto molti dei finti profughi traghettati da Renzi finirono a lavorare per Eataly del compagno Farinetti.

Da Benin City la canzone su babbo Renzi

Da Benin City la canzone su babbo RenziIl nuovo video in cui Evans Osahon Omoigui, il nigeriano non in regola che consegnava giornali per una ditta di Tiziano, dedica una canzone al papà dell'ex premier.

Posted by La Verità on Saturday, December 1, 2018




Lascia un commento