Profughi appena arrivati con 1kg di droga: 58 ovuli in pancia

Condividi!

E’ ormai un’evidenza. Insieme a fancazzisti e terroristi, e pochissimi veri profughi, coi barconi abbiamo traghettato in Italia la Mafia Nigeriana.

VERIFICA LA NOTIZIA

Erano appena arrivati in Sardegna come richiedenti asilo e trasportavano nell’intestino ovuli contenenti quasi un chilo di eroina. Due giovani migranti nigeriani di 25 e 28 anni sono stati arrestati dalla squadra mobile di Sassari in due distinte operazioni.

Uno di loro aveva in pancia 34 ovuli contenenti mezzo chilo di eroina. Il secondo nigeriano, anche lui richiedente asilo e residente in un centro di accoglienza di Sassari, è stato fermato vicino alla stazione ferroviaria per un altro controllo dei documenti. Agli agenti ha esibito un biglietto del traghetto appena attraccato a Porto Torres, proveniente da Civitavecchia.




Lascia un commento