Ungheria avvisa Italia: “Patto Onu legalizza immigrazione clandestina”

Condividi!

“L’obiettivo del Global Compact delle Nazioni Unite in materia di migrazione è di legalizzare l’immigrazione clandestina, che è del tutto inaccettabile e viola la sovranità degli Stati, tra cui l’Ungheria” , ha detto il ministro degli Esteri Peter Szijjártó in una conferenza stampa a Budapest.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Per il governo ungherese, il Global Compact è un documento altamente distorto a favore dell’immigrazione, che è sia dannoso che pericoloso”, ha affermato.

“Le Nazioni Unite commettono lo stesso errore dell’Unione Europea, che vuole basare la propria politica migratoria su quote obbligatorie di reinsediamento. Il patto delle Nazioni Unite è più pericoloso, tuttavia, perché è un’iniziativa globale e rappresenta quindi un rischio per il mondo intero “, ha aggiunto il ministro.

“La principale controversia riguardo al Patto è se è obbligatoria o meno, e dato che il documento contiene la parola “obbligo” 80 volte, l’affermazione che il Patto contiene solo raccomandazioni è falsa”, ha denunciato Szíjjártó.

Hai capito Salvini?

Italia non firmi accordo che spalanca le frontiere a immigrazione




Lascia un commento