Merkel nomina un turco a capo dei servizi segreti tedeschi

Condividi!

Prima te li mettono nei telefilm, così che tu ti possa abituare alla loro presenza in certi ruoli, poi te li ritrovi a capo dei servizi segreti del tuo Paese.

VERIFICA LA NOTIZIA

È stato scelto un immigrato turco per ricoprire il ruolo di vicecapo dei servizi di sicurezza interna tedeschi (BfV). Che poi sono quelli che si occupano di spiare, ad esempio, i partiti che la scellerata costituzione tedesca considera ‘pericolosi’, come l’Afd.

Ricorderete:

Merkel rimuove capo Servizi: aveva svelato crimini immigrati

Sicuramente, con il nuovo vicecapo non avranno di questi problemi. E pensare che, non molti mesi fa, un responsabile della Polizia di Berlino aveva denunciato:

Poliziotto su colleghi islamici: “Questi non sono nostri colleghi, sono infiltrati”

Già è demenziale far giocare un turco con la tua nazionale:

Metterlo nella stanza dei bottoni dei tuoi servizi segreti è criminale.

Ricordatelo: non vengono a fare i lavori che noi non vogliamo fare, vengono a dominarci. Con la complicità dei nostri politici, ormai completamente rincoglioniti.

Gang islamiche hanno infiltrato le Polizie europee, troppi cadetti musulmani




Vox

Lascia un commento