Moscovici: “Non sono Babbo Natale”

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“Non sono Babbo Natale”, e già fa ridere così. Se poi a dirlo è l’euroburocrate Moscovici, che dopo avere offeso per mesi l’Italia e il suo governo, ora, replicando agli attacchi di Salvini, chiede “rispetto reciproco, serietà e dignità”, allora la risata si fa pesante.

“L’opinione della Commissione è un passaggio importante di una procedura prevista dai trattati, che sono approvati da tutti”. Non dai cittadini. Mai dai cittadini.

Pierre Moscovici, noto apolide con cittadinanza francese, all’indomani della bocciatura della manovra economica da parte della Commissione europea, replica duramente a Matteo Salvini, e la sua frase: “Ora aspetto una lettera di Babbo Natale”, aveva detto ieri il leader leghista.

E Moscovici replica: “Non mi sono messo il vestito rosso o la barba bianca e non sono Babbo Natale: sono il commissario agli Affari economici e finanziari e penso si debbano trattare queste questioni con rispetto reciproco, serietà e dignità. Non con disinvoltura e un’ironia che stride”. Proprio lui.

Vox

“È importante per gli italiani e per tutti gli europei – spiega al Corriere della Sera – diamoci da fare perché c’è tanto lavoro in questa situazione che nessuno ha voluto. Certo non noi”. E torna a invocare il dialogo che, a suo dire, non può essere “un’opzione” ma “un imperativo necessario”. “Non possiamo pensare che il governo di un grande Paese del G7, la terza economia dell’area euro, e le istituzioni di questo Paese siano un Villaggio Potëmkin o di carta pesta”.

“Quando parlo al mio interlocutore Tria, quando vengo ricevuto dal presidente della Repubblica a Roma, parlo a persone che rappresentano istituzioni reali – continua – non possiamo mettere in dubbio la legittimità dei nostri interlocutori. Tocca poi a loro vedere con i loro colleghi come si può organizzare il dialogo”.

Non fa a caso questi due nomi. Tria è un’anomalia nel governo populista, un uomo della nomenclatura.

Questo euroburocrate mai eletto ha i mesi contati. L’UE ha i mesi contati.




Un pensiero su “Moscovici: “Non sono Babbo Natale””

I commenti sono chiusi.