Tijuana: “No a la invasiòn”, migliaia attaccano carovana clandestini – VIDEO

Condividi!

Scontri a Tijuana. I cittadini hanno tentato di attaccare la ‘carovana’ di clandestini ammassata alla frontiera con gli Usa, sono stati bloccati dai militari messicani. Gli stessi incapaci di impedire l’avanzata dei clandestini in territorio messicano.

Pensavano Trump li avrebbe fatti passare, come facevano i suoi predecessori. Invece: “Go home!”, la risposta di The Donald, con l’invio di migliaia di militari e il filo spinato. E così, ora Tijuana si ritrova con questa massa (orda secondo il sindaco della città) di clandestini: tutti giovani, tutti maschi.




Lascia un commento