Navi Ue non potranno più scaricare clandestini in Italia

Condividi!

“O i Paesi trovano una soluzione ad interim sui porti di sbarco dei migranti salvati dalle navi dell’operazione Sophia, o dovremo smantellare la missione”. Lo afferma l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini, rivolgendosi ai ministri della Difesa dei 28, nella conferenza stampa al termine del Consiglio difesa Ue. “Sono convinta che uno spazio per una soluzione ci sia – ha detto – se tutti si rendono conto di quanto rischiano di perdere”.

Rischiamo di perdere, come Italia, decine di migliaia di clandestini:

Ue vuole continuare a scaricare clandestini in Italia

Renzi, in cambio di non si sa che cosa, aveva dato l’assenso a scaricare tutti i clandestini raccattati da navi militari dei Paesi Ue in Italia.

A dicembre scade l’accordo, e visto che il governo italiano non ha più intenzione di fare da discarica Ue, non sanno più dove mettere i clandestini.

Per l’Italia e per i popoli europei, la cosa migliore è che la missione venga smantellata. Visto che non respinge i clandestini, li raccatta e porta in Europa.




Lascia un commento